Premio Solinas e Netflix – La Bottega della Sceneggiatura

Selezione ufficiale Premio Solinas e Netflix – La Bottega della Sceneggiatura

0
109
Premio Solinas e Netflix – La Bottega della Sceneggiatura
Premio Solinas e Netflix – La Bottega della Sceneggiatura

Abbiamo il piacere di presentarvi le autrici e gli autori selezionati per il Lab di Alta Formazione dell’iniziativa “La Bottega della Sceneggiatura” nata dall’incontro tra Premio Solinas e Netflix.

Si è conclusa la seconda fase di selezione de La Bottega della Sceneggiatura, l’iniziativa di Premio Solinas e Netflix rivolta a giovani autrici e autori che rappresentano la multiculturalità italiana e che desiderano sviluppare storie per serie TV. La Giuria composta da: Isabella Aguilar, Laura Colella, Collettivo Grams* (Antonio Le Fosse, Marco Raspanti, Re Salvador, Eleonora Trucchi), Jacopo del Giudice, Margherita Ferri, Annamaria Granatello, Filippo Gravino, Mohamed Hossameldin, Guido Iuculano, Michele Pellegrini, Ludovica Rampoldi, Stefano Sardo, Davide Serino, Milo Tissone e Alice Urciuolo, dopo aver affiancato in qualità di mentori le autrici e gli autori dei 18 soggetti di serie che hanno partecipato al Lab di Orientamento, ha valutato gli stessi soggetti e selezionato 8 progetti che riceveranno una borsa di studio di 2.500 euro cadauno per partecipare al Laboratorio di Alta Formazione.

Premio Solinas e Netflix – La Bottega della Sceneggiatura
Premio Solinas e Netflix – La Bottega della Sceneggiatura

Gli autori selezionati per la seconda fase de La Bottega della Sceneggiatura

I selezionati per questa fase sono:

★ GALENA di MARCO PANICHELLA

★ HAS BEEN di VALERIO BURLI ed EMANUELE MOCHI

★ IL PESO DEL MONDO di JACOPO CAZZANIGA

★ KILL GARIBALDI di EDUARDO DE MENNATO e GIACOMO SANTORO

★ LE FIGLIE DI ROMA di FEDERICA BAGGIO e ANNA FRANCESCA LECCIA

★ MICHELANGELO di DAVIDE CESCUTTI e MARCO STAMPONE

★ MIELE AMARO di ERNEST DAN AZOBOR

★ TRE PADRI CONTRO TRE PADRI di LUIGI MANCA

Le autrici e gli autori degli otto progetti selezionati inizieranno ora il Laboratorio di Alta Formazione, un percorso non full time della durata di tre mesi, che si comporrà di sessioni di coaching e masterclass con i mentori e con altri grandi professionisti italiani e internazionali tra cui Jamie Campbell, Stefano Bises, Francesco Bruni, Alessandro Fabbri, Laura Paolucci, Francesco Piccolo, Monica Rametta, Maddalena Ravagli, Leonardo Fasoli. Questo percorso permetterà agli aspiranti sceneggiatori e sceneggiatrici di affinare le conoscenze e le proprie skill di scrittura e di compiere il “passo successivo”: cioè scrivere una puntata pilota del loro progetto. Al termine di questo Laboratorio di Alta Formazione, i giurati analizzeranno infatti i nuovi materiali ricevuti e selezioneranno un primo ed un secondo progetto ritenuti particolarmente meritevoli. Al primo progetto selezionato verrà assegnato il Premio de La Bottega delle Sceneggiatura di 6.000 euro e i suoi autor* riceveranno una proposta di collaborazione come assistenti in una Writers’ Room di un progetto seriale in cui Netflix è coinvolta. Gli autor* del secondo progetto riceveranno una proposta di collaborazione come assistenti in una Writers’ Room di un progetto seriale in cui Netflix è coinvolta.

Un breve storia del Premio Solinas

Il Premio Solinas nasce nel 1985 a La Maddalena, in Sardegna, per ricordare Franco Solinas, scrittore e sceneggiatore sardo, con l’intento di valorizzare la figura dello sceneggiatore e per sottolineare la forza delle idee e delle storie. A 37 anni dalla nascita è un riferimento essenziale per autori, produttori e industria sia nel panorama italiano che internazionale. 124 film, 12 cortometraggi, 3 webseries e 4 piloti per serie TV sono i prodotti realizzati e distribuiti a partire dai progetti vincitori e finalisti dei suoi concorsi.