È morta Kirstie Alley: addio alla strepitosa attrice di Senti chi parla

Star della storica sitcom "Cin cin", è scomparsa a 71 anni dopo una breve battaglia contro il cancro

0
442
Kirstie Alley e John Travolta in una scena del film Senti chi parla
Kirstie Alley e John Travolta in una scena del film Senti chi parla

È morta all’età di 71 anni Kirstie Alley, l’attrice brillante vincitrice di due Emmy e di un Golden Globe grazie alla sitcom Cin cin e famosa per la saga comedy di Senti chi parla insieme a John Travolta. Alley è morta di cancro la notte del 5 dicembre. L’annuncio arriva dai figli William True e Lillie Price, avuti dall’ex marito Parker Stevenson.

Kirstie Alley, morta di cancro l’attrice americana

“Ci dispiace informarvi che la nostra incredibile, forte e amatissima madre è scomparsa dopo aver combattuto contro un tumore che aveva scoperto da poco – scrivono i figli in un comunicato postato sui social –. Se n’è andata circondata dai familiari più stretti e combattendo con grandissima forza, lasciandoci la sua infinita voglia di vivere, qualsiasi cosa accada nella vita. Così come è stata iconica sullo schermo, così è stata una madre e una nonna ancor più fantastica”.

Alley era ricoverata da giorni al Moffitt Cancer Center di Tampa in Florida. “L’entusiasmo e la passione di nostra madre per la vita, per i suoi figli, per i nipoti e per i suoi numerosi animali, per non parlare della sua eterna gioia di creare, non hanno eguali e ci ispirano a vivere la vita al massimo proprio come ha fatto lei – aggiungono True e Lillie –. Vi ringraziamo per il vostro affetto e le vostre preghiere e vi chiediamo di rispettare la nostra privacy in questo momento difficile”.

Classe 1951, nata e cresciuta a Wichita, Kirstie Alley in giovane età non era proprio interessata alla recitazione. Alla fine degli anni Settanta si era trasferita dal Kansas a Los Angeles per diventare designer di interni ed entrare in Scientology, ma la partecipazione come concorrente al quiz televisivo Match Game le fece scoprire il mondo dello spettacolo e la sua vena comica.

Dopo l’esordio al cinema nel 1982 in Star Trek II – L’ira di Khan, il secondo film derivato dalla serie storica, macina film uno dietro l’altro fino al successo della commedia Summer School – Una vacanza da ripetenti con Mark Harmon.

Kirstie Alley in una scena del film Senti chi parla
Kirstie Alley in Senti chi parla (foto: Tri-Star Pictures)

Kirstie Alley, Senti chi parla e tanto altro

È la serie Cin cin a regalare a Kirstie Alley il ruolo della vita: nella sitcom è Rebecca Howe, la manager tosta, efficiente e indipendente del Cheers (il bar di Boston che fa da sfondo alle storie dei vari personaggi), innamorata del suo capo Evan (Tom Skerritt) e insensibile al fascino del bartender Sam (Ted Danson). In Italia, la fama di Kirstie Alley è legata soprattutto alla trilogia cinematografica di Senti chi parla, accanto a John Travolta. Capace di incassare 295 milioni di dollari in tutto il mondo, la commedia ha generato i seguiti Senti chi parla 2 e Senti chi parla adesso!.

Nel corso della sua lunga carriera, Alley ha ottenuto un altro Emmy con il film per la televisione La madre di David, è stata protagonista della serie L’atelier di Veronica e ha preso parte ai talent Dancing with the Stars e The Masked Singer. Adepta di Scientology, l’attrice aveva espresso il suo sostegno ai repubblicani Donald Trump e Rudy Giuliani contro le candidature di Hillary Clinton e di Joe Biden alla Casa Bianca.

La notizia della sua morte rimbalza sui social e molti la ricordano, dall’ex marito a Danson, Kelsey Grammer e Rhea Perlman, i compagni di cast di Cin cin. Già scosso dalla scomparsa di Olivia Newton-John, John Travolta saluta Alley con un toccante messaggio d’addio. “Kirstie è stata una delle relazioni più speciali che abbia mai auto – scrive l’attore su Instagram –. Ti voglio bene Kirstie, lo so che ci rivedremo di nuovo”.