Heidi, l’incredibile storia dell’attrice scelta per interpretare l’irresistibile orfanella svizzera

Chi è Anuk Steffen, la bambina svizzera che vive col nonno misantropo nel film di Alain Gsponer

0
212
Anuk Steffen, Bruno Ganz e Quirin Agrippi in una scena del film Heidi
Anuk Steffen, Bruno Ganz e Quirin Agrippi in Heidi (foto: Lucky Red)

L’emozionante storia di Heidi, la bambina che ha appassionato intere generazioni soprattutto grazie al cartone animato di Isao Takahata e Hayao Miyazaki, rivive nel film di Alain Gsponer, fedelissimo adattamento del romanzo pubblicato nel 1880 dalla scrittrice svizzera Johanna Spyri. Stavolta la bimba che vive felice sui monti con il burbero nonno (il compianto Bruno Ganz), il migliore amico Peter (Quirin Agrippi) e le caprette prima di sbarcare in città dalla zia Dete (Marianne Denicourt) per fare compagnia a Klara (Isabelle Ottmann), è interpretata da un’autentica rivelazione.

Heidi, Anuk Steffen è la piccina svizzera

L’adorabile piccola Heidi ha il volto della giovanissima Anuk Steffen, attrice-bambina svizzera nata nel 2004 a Coira, la capitale del Cantone dei Grigioni. Lei e Agrippi sono stati scelti tra oltre 500 bimbi che si erano presentati ai provini per i ruoli. Nella vita quotidiana Quirin ha 14 anni e continuavano a ripetergli che era troppo “vecchio” per la parte, mentre Anuk ci tiene a farsi chiamare con il suo nome: da quando ha recitato nel film, a scuola tutti la chiamano Heidi. E pensano che nel film avesse una parrucca: invece quei capelli erano proprio i suoi, frutto di una permanente continua.

I due non si aspettavano un successo del genere perché entrambi non avevano alcuna esperienza davanti a una macchina da presa. All’inizio, infatti, non andavano per niente d’accordo e litigavano spesso e volentieri sul set. L’alchimia è scoccata e la simpatia è diventata reciproca grazie all’aiuto di Ganz e del regista e all’incredibile avventura vissuta con le capre all’alpeggio. La produzione ha permesso ai due protagonisti di dar loro da mangiare e di mungerle.

Anuk Steffen e Quirin Agrippi in una foto del film Heidi
Anuk Steffen e Quirin Agrippi in Heidi (foto: Lucky Red)

Heidi, film in tv: cast scelto con cura tra tantissimi bambini

Le riprese di Heidi sono avvenute in varie località alpine, principalmente del canton Grigioni, come Bergün e Rheinwald, e nella ex Germania dell’Est. I ciak sono stati molto divertenti per Anuk e Quirin che hanno imparato le battute del copione con estrema facilità. Eppure, Agrippi ha rivelato di non avere molta voglia di proseguire la carriera d’attore, mentre Steffen ha un sogno: studiare giornalismo per diventare una presentatrice radiofonica.

Come il piccolo Maleaume Paquin di Remi, Anuk è molto diversa dalla sua Heidi. In un’intervista a Coop Zeitung ha raccontato di sentirsi una ragazza di città, anche se una grande metropoli non farebbe per lei. Oltre alla recitazione, ha anche altri hobby: suona l’arpa, ama i cani, cucina, fa scouting e si diverte a leggere. La mamma le ha letto per la prima volta il romanzo della Spyri quando aveva appena sette anni. La severa signorina Rottenmeier, interpretata nel film da Katharina Schüttler, sarebbe orgogliosa di lei.