Trolls 3, The Marvels, Lubo e tutti i film al cinema dal 9 novembre

Sette novità si affacciano sugli schermi, ma questa settimana è segnata soprattutto da tante uscite speciali

2
524
Scene di Trolls 3, The Marvels e Lubo, tre dei nuovi film al cinema dal 9 novembre
Trolls 3, The Marvels e Lubo

Sono sette i nuovi film al cinema dal 9 novembre, ma questa settimana è segnata soprattutto dalle tantissime uscite speciali arrivate sugli schermi per pochi giorni. È un caso assoluto il successo di Enigma Rol: il documentario di Anselma Dell’Olio dedicato alla figura del sensitivo e maestro spirituale piemontese sta realizzando la più alta media per copia. Non è da meno Io, noi e Gaber di Riccardo Milani, uscito in occasione del ventennale della scomparsa del genio libero del Signor G.

Tutti i film al cinema dal 9 novembre

Completano il pacchetto di uscite speciali il documentario Giotto e il sogno del Rinascimento di Francesco Invernizzi, l’affascinante viaggio nella vita notturna della capitale di Roberto D’Agostino e Marco Giusti Roma, santa e dannata (diretto da Daniele Ciprì) e l’ormai classico Hunger Games. Il primo capitolo della saga distopica torna in sala per preparare il pubblico all’uscita del prequel La ballata dell’usignolo e del serpente, sugli schermi dalla prossima settimana. Per il resto, ecco la regolare programmazione dei film al cinema dal 9 novembre che sfideranno la rivelazione C’è ancora domani per la vetta del box-office.

The Marvels

Captain Marvel (Brie Larson), Ms. Marvel (Iman Vellani) e l’astronauta della SABER Monica Rambeau (Teyonah Parris) sono sulle tracce di Dar-Benn (Zawe Ashton), la nuova Supremor degli alieni Kree che ha ritrovato un antico bracciale magico e intende usarlo per salvare il suo pianeta, Hala, distrutto da una guerra civile. Le tre scoprono presto che i loro superpoteri sono intrecciati. Nia DaCosta dirige un cinecomic tutto al femminile che fa il solito abbondante uso di effetti speciali e che strizza l’occhio alla leggerezza della buddy comedy. Piacerà soprattutto (se non esclusivamente) agli ossessionati dal MCU e ai fan della serie Ms. Marvel.

Il trailer di The Marvels

Trolls 3 – Tutti insieme

Poppy e Branch fanno ufficialmente coppia. Insieme, i due trolls cercano di salvare Floyd, rapito dai perfidi fratelli Velvet e Veneer, e di organizzare la reunion dei fratelli di Branch dopo lo scioglimento dei BroZone, la boyband che un tempo era diventata un fenomeno globale. La saga d’animazione ispirata alle bambole ideate da Thomas Dam prosegue con questo terzo capitolo: una colorata commedia musicale dedicata unicamente al pubblico di famiglie. Nella versione originale le voci sono di – tra gli altri – Anna Kendrick, Justin Timberlake, Zooey Deschanel, Christopher Mintz-Plasse, Icona Pop, Kid Cudi, Camila Cabello, Amy Schumer e RuPaul.

Il trailer di Trolls 3 – Tutti insieme

Lubo

Lubo Moser (Franz Rogowski) è uno jenisch, gli zingari diretti discendenti dei celti. Vive nella Svizzera di fine anni Trenta con la moglie, i tre figli e una famiglia allargata, esibendosi come artista di strada. Ma quella degli jenisch in Svizzera è una storia di persecuzioni: quando viene chiamato nell’esercito elvetico a difendere i confini nazionali dal rischio di un’invasione tedesca, Lubo scopre che sua moglie è morta nel tentativo di impedire ai gendarmi di prendere i loro figli, strappati alla famiglia ed inseriti in un programma di rieducazione (e pulizia etnica) per i bambini di strada. Dal romanzo Il seminatore di Mario Cavatore, pubblicato da Einaudi, Giorgio Diritti ha tratto un dramma dell’identità sofferente e anti-retorico. Uno dei sei italiani passati in Concorso a Venezia 80.

Il trailer di Lubo

Club Zero

Un gruppo di adolescenti frequenta un prestigioso collegio d’élite in Inghilterra. L’arrivo di Miss Novak (Mia Wasikowska), una nuova docente che insegna alimentazione consapevole basata sulla restrizione, scatena cinque alunni che stringono un legame esclusivo con l’insegnante e cominciano ad usare il cibo come strumento di ribellione. Da Jessica Hausner, la regista austriaca di Lourdes, Amour fou e Little Joe, un teen-movie grottesco con toni da thriller ed estetica minimalista, immancabile black humor e fastidiosa volontà di disgustare a tutti i costi.

Il trailer di Club Zero

Riabbracciare Parigi

Mia (Virginie Efira) si trova in un bistrot di Parigi nel momento in cui il locale è colpito da un attentato. Tre mesi dopo, ancora incapace di riprendersi e ricordare con esattezza quanto accaduto, decide di incontrare gli altri sopravvissuti. Tra questi c’è Thomas (Benoît Magimel), un uomo che la aiuterà a mettere insieme i pezzi mancanti della sua memoria. Dopo il dramma storico Augustine, il thriller Maryland e la fantascienza di Proxima, Alice Winocour si ispira a una storia vera: quella di suo fratello, presente la sera del 13 novembre 2015 alla tragedia del Bataclan. Il risultato è un potente giallo dell’anima sulla fragilità delle nostre vite: da vedere.

Il trailer di Riabbracciare Parigi

Soldato Peter

Sull’Altopiano di Asiago nel 1918, pochi giorni prima della fine della Prima guerra mondiale, un giovane soldato austro-ungarico (Ondina Quadri) oltrepassa lo sbarramento delle linee nemiche e si ritrova completamente solo. Le uniche tracce del conflitto sono nella devastazione lasciata sulla natura dal passaggio degli eserciti. Lungo il cammino, il soldato ripensa alla sua infanzia, all’esperienza in trincea e alla scomparsa dell’amico Maty, morto in battaglia al suo fianco. Gianfilippo Pedote e Giliano Carli si ispirano alla storia vera del milite ungherese Peter Pan, sepolto nel Sacrario del Monte Grappa, per comporre un’elegia contro ogni guerra, quanto mai necessaria al giorno d’oggi. Nel resto del cast Peppe Servillo, Segio Bustric e Benedetta Barzini.

Il trailer di Soldato Peter

Il meglio di te

Nicole (Maria Grazia Cucinotta) e Antonio (Vincent Riotta) sono stati una coppia. La loro relazione è scoppiata e ha lasciato scorie di delusione, rancore e sensi di colpa. Dopo anni di separazione, i due si ritrovano: ora Antonio è malato terminale e insieme intraprendono un viaggio nel passato, ripercorrendo le emozioni di ciò che hanno vissuto. Fabrizio Maria Cortese firma un dramma sentimentale su amore, rabbia e perdono. Spiccano nel resto del cast Daphne Scoccia e Anita Kravos, Giusi Merli e Simone Montedoro. Nella colonna sonora la canzone di Giusy Ferreri che dà il titolo al film.

Il trailer di Il meglio di te

2 COMMENTS