Le fiction Rai 2022/23 partono in ritardo: il calendario aggiornato con le date

Le elezioni del 25 settembre fanno slittare le nuove stagioni delle più attese serie Rai, a cominciare da "Imma Tataranni" e "Mina Settembre"

0
12
Serena Rossi in Mina Settembre e Vanessa Scalera in Imma Tataranni
Serena Rossi in Mina Settembre e Vanessa Scalera in Imma Tataranni

Parte a rilento la stagione 2022-23 della fiction Rai. Complice la tornata elettorale del 25 settembre, alcuni dei titoli più attesi dell’autunno subiscono uno slittamento. Il primo rinvio riguarda proprio la data delle elezioni politiche. La seconda stagione di Mina Settembre inizia domenica 2 ottobre alle 21:30 e non il 25 settembre. La dramedy con Serena Rossi chiude il 6 dicembre con il sesto e ultimo episodio. Nella prima serata del 25 ci sarà Amadeus con il suo quiz I Soliti Ignoti e poi, a partire dalle 23, la linea passerà a Bruno Vespa e Monica Maggioni per uno speciale con aggiornamenti, interviste ed exit poll.

Fiction Rai 2022/23: date e calendario

Le fiction Rai 2022/23 hanno avuto uno start insolito. La stagione è cominciata ufficialmente martedì 13 settembre con le repliche del poliziesco rosa Le indagini di Lolita Lobosco. La serie con Luisa Ranieri è programmata in prima serata su Rai 1 in staffetta con Il commissario Montalbano. Il giallo con Luca Zingaretti va in onda dal 14 settembre con la primissima stagione a più di vent’anni dal suo esordio. Oltre al passaggio di testimone tra moglie e marito, l’ammiraglia Rai lancia l’omaggio ad Andrea Camilleri in versione restaurata 4K.

Per vedere qualcosa di nuovo, toccherà aspettare martedì 27 settembre: è il giorno in cui debuttano finalmente i restanti 4 episodi della seconda stagione di Imma Tataranni – Sostituto procuratore. Il finale della commedia gialla con Vanessa Scalera è quindi fissato per il 13 ottobre. Una lunga attesa per i tanti fan del personaggio nato dalla fantasia di Mariolina Venezia, che aspettano ancora l’epilogo e una svolta per una (più che probabile) terza stagione.

Serena Rossi in Mina Settembre e Vanessa Scalera in Imma Tataranni
Mina Settembre 2 e la seconda parte di Imma Tataranni 2 rimandati causa elezioni (foto: Ufficio stampa Rai)

Fiction Rai autunno 2022: scatta l’effetto domino

Il confronto di calendari rispetto all’anno scorso è impressionante. Nel 2021, alla data del 25 settembre, Rai 1 aveva già trasmesso in prime time quattro anteprime importanti come Sul tetto del mondo – Walter Bonatti e Rossana Podestà, Sorelle per sempre, Fino all’ultimo battito e la terza stagione del poliziesco I bastardi di Pizzofalcone.

L’effetto domino scatenato dalle elezioni e dalle scelte della nuova Direzione Fiction è cominciato con il rinvio del biopic Il nostro generale, il tributo a Carlo Alberto Dalla Chiesa in quattro prime serate con Sergio Castellitto nei panni del Generale. Prevista a partire dall’11 settembre, la serie è stata posticipata a data da destinarsi a causa della candidatura con Forza Italia di Rita Dalla Chiesa.

La reazione a catena coinvolge tutte le novità annunciate inizialmente per l’autunno. Passerà del tempo prima di poter vedere Vincenzo Malinconico – Avvocato d’insuccesso con Massimiliano Gallo (dai romanzi di Diego De Silva), la produzione internazionale Il giro del mondo in 80 giorni con David Tennant (dal classico di Jules Verne), il dramma civile Tutto per mio figlio con Giuseppe Zeno e la docu-fiction Arnoldo Mondadori – I libri per cambiare il mondo con Michele Placido.