Elezioni europee 2024, chi sono i candidati vip che scendono in campo

Da Alessandro Cecchi Paone a Lucia Annunziata fino a Vittorio Sgarbi, Paolo Rossi e Alessandra Mussolini

0
852
Alessandro Cecchi Paone e Lucia Annunziata, due dei candidati vip alle elezioni europee 2024
Alessandro Cecchi Paone e Lucia Annunziata, due dei candidati vip alle elezioni europee 2024

Alle elezioni europee 2024, in programma l’8 e 9 giugno, sono tanti i candidati vip che scendono in campo per conquistare uno dei 76 seggi previsti per l’Italia. L’elenco di volti televisivi e personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo che si lanciano (o ritorano) nella carriera politica è lungo. Con la campagna elettorale al via, ecco quali sono le figure più curiose all’interno del circo mediatico che porta a Bruxelles e Strasburgo.

Elezioni europee 2024: i candidati vip

Fratelli d’Italia candida al Sud Vittorio Sgarbi, il critico d’arte che lo scorso febbraio si è dimesso da sottosegretario alla Cultura nel governo Meloni per via dell’incompatibilità del suo ruolo riscontrata dall’Antitrust. Il vulcanico e irascibile opinionista televisivo, più volte parlamentare, sindaco e assessore, si presenta come “l’anti-Vannacci”, il discusso generale della Folgore candidato dalla Lega in tutti i collegi e capolista al Sud e al Centro.

Sempre al Sud Forza Italia schiera Alessandra Mussolini, europarlamentare uscente nel gruppo del Partito Popolare Europeo. Classe 1962, la nipote del Duce ha passato quasi tutta la sua vita sotto i riflettori, dagli esordi artistici al cinema con registi del calibro di Alberto Lattuada, Ettore Scola e Lina Wertmüller alle numerose apparizioni televisive da Ballando con le stelle a Il cantante mascherato. Proprio nel 2020, al talent di Milly Carlucci, aveva annunciato di voler abbandonare definitivamente la politica.

Stati Uniti d’Europa è la lista di Italia Viva di Matteo Renzi e +Europa di Emma Bonino. Tra i candidati al Nord Ovest spicca il nome di Alessandro Cecchi Paone, storico volto della televisione già candidato (senza successo) con Forza Italia alle elezioni europee del 2004 e del 2014. Il conduttore, opinionista ed ex concorrente di Grande Fratello Vip e L’isola dei famosi, 62 anni, è fresco di matrimonio con il 24enne Simone Antolini, officiato a Napoli dal sindaco Gaetano Manfredi.

Il Movimento 5 Stelle è uno dei pochi partiti che non candida direttamente il suo leader, Giuseppe Conte. Nella sua lista al Centro figura Carolina Morace, allenatrice con numerose esperienze televisive come commentatrice e opinionista sportiva. L’ex bomber veneziana è un’istituzione del calcio italiano, non solo femminile: laureata in giurisprudenza, esercita la professione di legale dal 1998 ed è una donna abituata a muoversi in un mondo di maschi.

I candidati vip alle elezioni europee 2024

Il Partito Democratico ha la segretaria Elly Schlein come capolista al Centro e nelle Isole, ma al Sud lancia Lucia Annunziata. Dopo l’addio alla Rai della scorsa estate “perché non condivido nulla dell’operato dell’attuale governo, né sui contenuti, né sui metodi”, la conduttrice di Mezz’ora in più aveva smentito in maniera netta e seccata l’ipotesi di una candidatura politica. “Non mi candiderò mai e poi mai alle europee. Né con il Pd, né con nessun altro partito. Spero che questa smentita sia chiara abbastanza per mettere tranquilli tutti”, aveva dichiarato.

Nella lista del Pd, sempre al Sud, c’è spazio anche per Sandro Ruotolo, giornalista attivo in politica da oltre quarant’anni, volto noto per la lunga collaborazione televisiva con Michele Santoro. A proposito di Santoro, la sua lista si chiama Pace, Terra, Dignità e ospita diversi talent. Al Nord Ovest ci sono l’attore Paolo Rossi (apprezzato in queste settimane al cinema nel film Gloria! di Margherita Vicario, uscito lo scorso 11 aprile) e il matematico e saggista Piergiorgio Odifreddi, divulgatore che appare di frequente come ospite in televisione. La scelta per un posto al Centro è ricaduta su Vauro Senesi, il vignettista che è spesso protagonista di accesi dibattiti televisivi.

Alleanza Verdi e Sinistra è il partito che riunisce Europa Verde di Angelo Bonelli e Sinistra Italiana di Nicola Fratoianni. Al Centro la lista include Christian Raimo, scrittore, sceneggiatore e autore per il cinema, la radio e la televisione, molte volte ospite dei salotti tv. Infine sono riuscite a raccogliere le firme diverse realtà che sperano di superare la soglia di sbarramento del 4%. Tra queste c’è Libertà, la lista guidata dall’ex sindaco di Messina Cateno De Luca, leader di Sud chiama Nord. Sulla scheda elettorale al Nord Ovest ci sarà il nome di Sergio De Caprio, meglio noto come il Capitano Ultimo, il carabiniere famoso per avere arrestato Totò Riina nel 1993 e interpretato da Raoul Bova nelle fiction Mediaset.