La confessione di Elisa: “Sei carina, limitati a quello”

1
100
Elisa
Elisa

La confessione di Elisa riguardo un episodio relativo all’inizio della sua carriera arriva, puntuale e necessario, al fianco di tante altre artiste dopo quanto accaduto alla Partita del Cuore ad Aurora Leone dei The Jackal. Nonostante le dimissioni e le scuse ufficiali di Pechini, il concetto delle ‘donne che restano in tribuna’ continua ad aleggiare, come ulteriore monito, nel web e nella nostra società, riguardo al ruolo in cui spesso, ancora, vengono relegate le donne.

La confessione di Elisa svela un altro episodio di ‘donna in tribuna’

La celebre cantante ha voluto raccontare anche una sua personale esperienza svilente’:

Sei carina, pensa a cantare – comincia così la confessione di Elisa – Lascia stare la scrittura. Avevo quindici anni e quelle parole mi fecero venire una gastrite che durò per dei mesi. Avrei dovuto lasciar stare anche la produzione, gli arrangiamenti, la curiosità per tanti strumenti, perchè era tutto troppo.
Sarebbe bastato sorridere, “mettermi carina”, cantare bene e “tenermi da conto”.
Queste sono state le parole di un produttore maschilista in cui sono inciampata prima ancora dei miei esordi. Per me sono state solo altra benzina, amara si, ma pur sempre buona per spingere ancora più giù l’acceleratore.

La ‘rivincita’ nelle parole di Tina Turner


A ventisette anni mi trovavo a Zurigo in studio con Tina Turner per registrare la sua voce, perchè ero la produttrice del brano che avevo scritto per il nostro duetto e ne curavo quindi gli arrangiamenti e anche tutti gli aspetti tecnici della registrazione. Lei mi disse “Sono molto orgogliosa di te, donne come te stanno cambiando il mondo. Quando ero giovane io, quello che stai facendo tu oggi qui con me sarebbe stato impensabile”.
Non lasciamo che nessuno ci dica che questo non è il nostro posto
.

Ci sembra un ottimo messaggio, soprattutto da un’artista così talentuosa e determinata come lei, e soprattutto in un momento come questo.

1 COMMENT

  1. […] Sui social Tina Turner posta una foto in bianco nero scattata da Alberto Venzago per esprimere tutto il dolore. Un primo piano, con gli occhi chiusi. “Ronnie, hai lasciato questo mondo troppo presto. Nel dolore chiudo gli occhi e penso a te, mio amato figlio”, scrive la cantante, destinataria di un toccante tributo da parte di Elisa. […]