Blanca: tutto quello che devi sapere sulla nuova fiction di Rai 1

Lunedì 22 novembre al via la serie con Maria Chiara Giannetta, Giuseppe Zeno e Pierpaolo Spollon, tratta dall'omonimo romanzo di Patrizia Rinaldi

1
128
Maria Chiara Giannetta in Blanca
Maria Chiara Giannetta in Blanca

Nella Genova di oggi, una città di mille colori dal mare al porto, dai viadotti in ferro al centro storico, s’intrecciano le indagini della giovane Blanca Ferrando, una consulente della polizia che ha perso la vista a dodici anni in un incendio, e dell’esperto Michele Liguori, ispettore con un passato turbolento e un profondo senso della giustizia. Ruota attorno a questi due protagonisti Blanca, la nuova serie di Rai 1 con Maria Chiara Giannetta e Giuseppe Zeno, liberamente ispirata all’omonimo romanzo di Patrizia Rinaldi e diretta da Jan Maria Michelini. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla fiction, al via lunedì 22 novembre in prima serata su Rai 1.

Blanca, la nuova fiction di Rai 1

Blanca è un poliziesco, ma anche una variazione sul tema classico della “detection” perché lancia una protagonista originale, commovente e del tutto inedita nel mondo del giallo e del crime drama. “L’idea di fondo era quella di raccontare non solo la peculiarità della condizione di un diversamente vedente, ma anche l’interiorità di un personaggio così particolare ed unico come Blanca”, spiega il regista Michelini.

Al centro della serie troviamo Blanca, una non vedente che vuole diventare poliziotta da quando la sorella maggiore è morta per mano di un fidanzato violento. La sua specialità è il decodage, ossia l’ascolto analitico di tutti i materiali audio delle inchieste, come ad esempio intercettazioni e interrogatori. Accanto a lei e al suo cane guida Linneo, una bulldog femmina che la protegge e la conforta nei momenti più difficili, ruotano personalità molto diverse. Oltre all’ispettore Liguori, un collega dai molti segreti, ci sono il cuoco anticonvenzionale Nanni e la sua amica Stella, estetista dal carattere esuberante. Ecco il cast di Blanca con i rispettivi personaggi.

  • Blanca Ferrando: Maria Chiara Giannetta
  • Michele Liguori: Giuseppe Zeno
  • Nanni: Pierpaolo Spollon
  • Stella: Federica Cacciola
  • Commissario Bacigalupo: Enzo Paci
  • Alberto Repetto: Antonio Zavatteri
  • Nello Carità: Gualtiero Burzi
  • Lucia Ottonello: Sara Ciocca
  • Leone Ferrando: Ugo Dighero
  • Marinella: Fiorenza Pieri
  • Margherita: Margareth Madè
  • Avvocatessa Timperi: Sandra Ceccarelli
Giuseppe Zeno in una scena della fiction Blanca
Giuseppe Zeno è l’ispettore Liguori in Blanca

Blanca, le anticipazioni della serie con Maria Chiara Giannetta e Giuseppe Zeno

Prodotta dalla Lux Vide di Matilde e Luca Barnabei, la fiction adatta il libro di Patrizia Rinaldi (pubblicato da E/O) con le sceneggiature di Francesco Arlanch, Mario Ruggeri, Luisa Cotta Ramosino e Lea Tafuri. La prima stagione è composta da sei episodi, diretti da Michelini con Giacomo Martelli. La puntata di debutto si intitola Senza occhi: la Ferrando arriva al commissariato genovese di San Teodoro e si ritrova subito ad indagare sul caso di Margherita, una donna trovata morta in circostanze misteriose sotto l’ex Ponte Morandi. Nel secondo episodio, Fantasmi, la scomparsa da risolvere è quella del sedicenne Camillo, ritrovato privo di vita in un antico palazzo nobiliare legato al passato di Liguori, figlio di un nobile decaduto e di un’avvocatessa senza scrupoli.

Dal punto di vista visivo e sonoro, Blanca mischia atmosfere anni ’70 (la colonna sonora è dei Calibro 35) a una linea grafica urban colorata e contemporanea. La fiction, infine, vanta due primati. È la prima serie televisiva girata in olofonia, ovvero con una speciale tecnica di registrazione del suono che immerge lo spettatore in una realtà virtuale uditiva tridimensionale, e conta sulla speciale consulenza artistica di Andrea Bocelli. Tutto ciò permetterà al pubblico di vivere in prima persona il “punto di vista” della protagonista. Blanca riuscirà a colmare il vuoto lasciato da un personaggio amatissimo come Imma Tataranni? Le premesse sono incoraggianti.

1 COMMENT