Amadeus e Fiorello, attenti a quei due: in arrivo un nuovo programma della coppia

Durante una diretta Instagram con Ciuri, l'amministratore delegato della Rai Roberto Sergio si lascia scappare l'indiscrezione

0
420

Dopo Sanremo 2024, ci sarà un nuovo programma di Amadeus e Fiorello insieme? È lo spoiler lanciato dall’amministratore delegato della Rai, Roberto Sergio, durante una diretta Instagram con Ciuri. “Ho incontrato Ama, stiamo lavorando sul quel progetto. Ti ricordi Attenti a quei due? Era un telefilm…”, ha spifferato l’ad. “Ma non devi dire tutto”, è stata la risposta vaga di Fiorello.

Amadeus e Fiorello nuovo programma insieme?           

Cosa bolle in pentola? Non è dato saperlo.  Potrebbe essere il sesto Festival di Amadeus alla conduzione e direzione artistica, con il supporto dell’amico Rosario, oppure una varietà nuovo di zecca, magari intitolato proprio Attenti a quei due come la serie britannica con Roger Moore e Tony Curtis.

Nei giorni scorsi, in un’intervista concessa a Repubblica, Amadeus ha ufficialmente aperto le porte a Sanremo 2025, quello che sarebbe il suo sesto Festival consecutivo. “Portiamo a casa il quinto. Ho promesso all’azienda di dare una risposta sul sesto, il fatto che me lo chiedano mi fa piacere e mi rende orgoglioso, ovviamente. Per una questione di rispetto, il giorno dopo ci metteremo seduti con la Rai e affronteremo il tema”, ha dichiarato il conduttore.

“Quando mi chiamarono nell’estate 2019 era un sogno realizzato. Pensavo: farò il traghettatore in attesa che trovino uno più credibile, non pensavo di farne cinque di seguito. Il sesto sarebbe un record: un motivo per cui non voglio è che non trovo moralmente giusto farne uno in più, di seguito, rispetto a Pippo e a Mike”, ha aggiunto.

Piero Chiambretti
Piero Chiambretti

Piero Chiambretti oggi: Rai riaccoglie il conduttore

Nella stessa diretta Instagram con Fiorello, Roberto Sergio ha fatto un altro annuncio: il ritorno di Piero Chiambretti in Rai. Il conduttore piemontese sarà protagonista di una nuova trasmissione su Rai 3, la rete dove ha realizzato i suoi programmi di maggior successo: Va’ pensiero, Complimenti per la trasmissione, Il portalettere, Il laureato e Chiambretti c’è, senza considerare le conduzioni del Concertone del Primo Maggio.

Lasciato in panchina da Mediaset in questa stagione, Chiambretti è reduce dallo show La Tv dei 100 e uno, andato in onda lo scorso marzo nel prime time di Canale 5. “Voglio riportarlo a tutti i costi in Rai”, ha detto Sergio, anticipando che “sarà sempre su Rai 3” ma pure che “spetterà a lui decidere”. Qualche settimana fa, Chiambretti aveva dichiarato che se dovesse chiudere la carriera, “mi piacerebbe sicuramente chiuderla in Rai dove ho cominciato”. Un momento ideale e un ritorno gradito “soprattutto ora che scappano tutti”.