Alluvione in Emilia Romagna, il commovente appello tv di Gene Gnocchi: “Dateci una mano”

Il comico, ospite di Simona Ventura a "Citofonare Rai 2", fornisce una drammatica testimonianza di quanto sta succedendo

1
20
L'alluvione in Emilia Romagna e Gene Gnocchi a Citofonare Rai 2
L'alluvione in Emilia Romagna e Gene Gnocchi a Citofonare Rai 2

L’alluvione in Emilia Romagna sta impegnando 879 vigili del fuoco, con gli interventi più critici tra le province di Forlì e Ravenna. Una drammatica testimonianza di quello che sta succedendo arriva in televisione da Gene Gnocchi, nel corso di Citofonare Rai 2. Il comico, in collegamento da Faenza dove sono tante le aree allagate, racconta in lacrime la sua esperienza.

Gene Gnocchi, Faenza “ha bisogno di tutti”

“Sono abituato a venire lì e divertirci – ammette Gnocchi a Simona Ventura e Paola Perego – ma stavolta proprio non me la sento perché quello che sta succedendo è una cosa incredibile”. “Ho degli amici di Faenza – aggiunge il cabarettista – che hanno perso tutto: la casa, l’attività lavorativa, tutte le cose più care che avevano. Ti dico la verità, non sono neanche in grado di parlare perché sono amici che proprio hanno lasciato tutto e quindi… Quando noi diciamo che questa terra non è abituata a chiedere, ma a rimboccarsi le maniche, è vero. Però mai come in questo momento da soli non ce la possiamo fare. Abbiamo bisogno di tutti, veramente. Quello che posso dire nella commozione, perché faccio anche fatica a parlare, è dateci una mano, attraverso tutti i canali possibili. La nostra è una terra che non ce la può fare da sola”.

Dopo la fine del matrimonio con Gianna Cassani, Gene Gnocchi convive con la seconda moglie Federica, dalla quale ha avuto due figlie: Irene nata nel 2013 e Livia nel 2018. “Siamo stati sfollati – rivela a Citofonare Rai 2 – e devo dire grazie a mia moglie, che ha avuto la freddezza di recuperare le bambine e portarle via”. Nel momento dell’allerta massima, Gnocchi si trovava a Roma. La segnalazione che il quartiere vicino alla sua abitazione si stava allagando è arrivata alla moglie. “Lei ha preso le bambine e le ha portate in salvo dai nonni – spiega Gene – perché fortunatamente l’acqua si è fermata. Quindi noi abbiamo avuto danni risibili rispetto agli altri, però la paura è stata pazzesca perché di fronte ad una cosa del genere tu sei nella condizione di dover mettere in salvo le figlie e quindi… non riesco a parlarne”.

 Gene Gnocchi ospite a Citofonare Rai 2
La testimonianza di Gene Gnocchi a Citofonare Rai 2 (foto: RaiPlay)

Gene Gnocchi, moglie e figli sfollati a Faenza

La video-testimonianza di Gene Gnocchi al programma della domenica di Rai 2 è stata postata sui social da Simona Ventura. Intanto, è attiva la raccolta fondi per l’Emilia Romagna alluvionata e venerdì 26 maggio al Teatro Masini è confermata la serata “Faenza tieni botta”, uno spettacolo per raccogliere donazioni in favore dei cittadini più colpiti dalle inondazioni.

Gnocchi sarà presente con il comico Giuseppe Giacobazzi, la cantautrice Roberta Giallo e il duo folk Emisurela. A questi artisti locali si aggiungono Alessandro Gaetano (il nipote di Rino), il duo romano formato dal rapper Er Piotta ed Enrico Capuano, il cantautore Vittorio Bonetti, il fisarmonicista Alvio Focaccia, Nevruz e il coro faentino Loading.

1 COMMENT