Tiziano Ferro ha divorziato dal marito e annulla il tour

0
210
tiziano ferro ha divorziato

Con un annuncio davvero inaspettato, è arrivata la triste notizia che Tiziano Ferro ha divorziato dal marito Victor Allen. Il cantante e Allen, residenti a Los Angeles, si erano uniti in matrimonio in una villa di Sabaudia il 13 luglio 2019 (ma c’è chi dice anche già l’anno precedente in America), in una cerimonia intima con circa quaranta amici presenti.

La decisione dopo che Tiziano Ferro ha divorziato dal marito

L’artista ha espresso il suo profondo dispiacere per la necessità di cancellare tutti i suoi impegni in Italia, inclusa la presentazione del suo romanzo, ponendo al centro delle sue priorità assolute i suoi figli. La notizia è stata diffusa direttamente dall’account Instagram del cantante, che ha deciso di condividere una riflessione sulle ragioni di questa “dolorosa separazione” con i suoi fan:

tiziano ferro ha divorziato

Come sempre, che sia gioia o dolore, consegno a voi la mia storia“, ha commentato Tiziano Ferro nel post, traducendosi in tre lingue. “Non saprei fare diversamente, perché di voi mi fido. Da qualche tempo è cominciata una dolorosa separazione da Victor. L’ho affrontata in silenzio, proteggendo la riservatezza di tutti. Recentemente abbiamo avviato le pratiche per il divorzio. È un momento delicato, in cui tutta la mia attenzione è concentrata sulla tutela dei miei due meravigliosi figli, che attualmente trascorrono la maggior parte del tempo a casa con me. In questo momento non posso lasciarli e non posso portarli con me in Italia“.

Insomma, Tiziano Ferro ha divorziato, o meglio, sta divorziando, e questo difficile cambiamento rappresenta una fase molto delicata della sua vita, motivo per cui pare si sia stato costretto ad annullare i suoi impegni, incluso il tour di presentazione del suo primo romanzo. “Con grande tristezza, sono costretto a disdire gli impegni presi con voi e con Mondadori per presentare il mio primo romanzo: un appuntamento che attendevo da una vita. Voi lo sapete: ho portato avanti un tour contro il parere dei medici. Non avrei mai cancellato quei concerti, non mi sarei mai privato della gioia di ritrovarvi dopo sei anni, di cantare e ballare insieme. Questa volta, però, è diverso. Non si tratta di me e della mia salute, si tratta di due bambini piccolissimi e della loro serenità. Chiedo immensamente scusa, ma adesso loro sono la mia priorità. Il vostro affetto mi ha sempre sostenuto nelle situazioni difficili e sono certo che accadrà anche stavolta: mi affido al vostro buon cuore“.