Primadonna, trailer del film di Marta Savina con Claudia Gusmano al cinema dall’8 marzo

0
274
Claudia Gusmano in una immagine dal film Primadonna, di Marta Savina
Claudia Gusmano in una immagine dal film Primadonna, di Marta Savina

Primadonna, diretto da Marta Savina, con protagonista Claudia Gusmano, nel ruolo di Lia Crimi. Presentato lo scorso anno al London Film Festival e ad Alice nella Città, dove vince il Concorso Panorama Italia.

La sceneggiatura è scritta dalla stessa regista Marta Savina, grande appassionata di complesse tematiche contemporanee a sfondo femminile. Tra gli interpreti principali oltre a Claudia Gusmano anche Fabrizio Ferracane, Francesco Colella, Manuela Ventura, Dario Aita, Federica Victoria Caiozzo aka Thony, Maziar Firouzi, Francesco Giulio Cerilli, Paolo Pierobon e Gaetano Aronica.

Prodotto da Capri Entertainment in coproduzione Italia-Francia Medset Film, in associazione con Tenderstories, in collaborazione con Rai Cinema, Vision Distribution, Sky. Distribuito da Europictures, Primadonna, uscirà nelle sale al cinema dsll’8 marzo.

Primadonna, di Marta Savina al cinema dall’8 marzo

Primadonna, di Marta Savina Poster
Primadonna, di Marta Savina Poster

Trailer ufficiale di Primadonna, di Marta Savina

Sicilia, anni Sessanta. Lia ha 21 anni, va a lavorare la terra con il padre, anche se lei è “femmina” e dovrebbe stare a casa a prendersi cura delle faccende domestiche con la madre. Lia è bella, caparbia e riservata, ma sa il fatto suo. Il suo sguardo fiero e sfuggente attira le attenzioni del giovane Lorenzo Musicò, figlio del boss del paese. Quando lo rifiuta, l’ira di Lorenzo non tarda a scatenarsi e il ragazzo si prende con la forza quello che reputa di sua proprietà. Ma Lia fa ciò che nessuno si aspetterebbe mai: rifiuta il matrimonio riparatore e trascina Lorenzo, e i suoi complici, in tribunale.