Naike Rivelli contro la Ferragni e Fedez: “Basta monetizzare con i bimbi”

0
116
naike rivelli contro la ferragni

È stato Adkronos a raccogliere la feroce sfuriata di Naike Rivelli contro la Ferragni e, in particolare, il modo che lei e il marito hanno di utilizzare i social includendi anche i figli: «Basta usare i bambini per sponsorizzare i brand e per monetizzare. I bambini hanno diritto alla loro privacy e alla loro intimità, non è giusto mostrarli sui social mettendo in mostra i loro pianti o le loro pupù solo per guadagnare soldi» ha infatti dichiarato la figlia di Ornella Muti.

L’opinione di Naike Rivelli contro la Ferragni e Fedez non riguarda solo Leone e Vittoria

Una riflessione, quella di Naike Rivelli contro la Ferragni, che parte dal concetto di riserbo, tutela e discrezione nei confronti di bambini così piccoli – in particolare i suoi dubbi sono rivolti all’esposizione mediatica (e spesso ‘sponsorizzata’) di Leone e Vittoria, rispettivamente 4 e 1 anno: «Ormai questi due bambini sono sovraesposti continuamente sui social con indosso dei brand come se lavorassero nella moda. Io lavoro con i brand ecosostenibili perciò so benissimo cosa c’è dietro il lavoro da influencer. I brand non vogliono i post ma vogliono le storie perciò ogni volta che i figli di Chiara Ferragni e Fedez appaiono in questi spezzoni di filmati ci sta dietro un brand e quindi la storia serve per monetizzare. In Italia esiste una legge sulla privacy, vale solo per i genitori? che nessuno dica niente? Inoltre Chiara sposa solo aziende di un certo tipo, le multinazionali, che stanno facendo chiudere tutte le piccole aziende».

naike rivelli contro la ferragni

Un altro aspetto che, tuttavia, ha mandato su tutte le furie Naike riguarda l’esempio che la coppia milanese sta dando attraverso il suo stile di vita in questo periodo di rincari economici e crisi post-pandemica: «La gente non ha i soldi per mangiare e per comprarsi i vestiti e loro che fanno? Si mostrano con le pellicce sugli elicotteri a fare gli aperitivi con lo champagne e poi fanno beneficenza? Ma è una presa per il c…!. Così si stanno rovinando l’immagine -incalza – Invece di fare questi post solo per apparire e guadagnare perché la famiglia Ferragni non ci dice qualcosa di più? Con il potere che hanno potrebbero fare dei miracoli, invece pensano solo ai soldi e questo mi fa pensare che non abbiano nessuno spessore. Più l’Italia sta a pezzi e più loro mostrano il lusso in cui vivono. Siamo usciti ora da una pandemia, ci vuole un minimo di decoro. Non si rendono conto che stanno dando un pessimo esempio? Quando morì quel ragazzo sulla roccia loro si sono fatti immortalare sopra un dirupo. A me sembra ormai che facciamo di tutto solo per far parlare di loro, manco fossero dei principi».

Cosa ne pensate di questa sfuriata?