La grave lesione di Riccardo Manera, giovane attore di Volevo fare la rockstar

0
206
La grave lesione di Riccardo Manera, giovane attore di Volevo Fare la Rockstar

Arriva come un fulmine a ciel sereno la notizia per i fan del bravissimo attore di ‘Volevo fare la rocksgtar’ e ‘Vivi e lascia vivere‘: la lesione di Riccardo Manera purtroppo sta già facendo il giro dei quotidiani e delle webzine dedicato al mondo della tv.

L’annuncio è avvenuto proprio dal suo profilo Instagram, con una foto ‘ospedaliera’ e super sorridente del 27 enne, affetto da una lesione tumorale: “Non scrivo mai nulla – racconta – non sono mai stato in grado di farlo o forse ne ho sempre avuto paura. Ecco, quella paura, come tutte le altre (avevo una paura fottuta degli aghi e delle punture, per esempio), è sparita da un momento all’altro. Anche perché i pensieri sono ben altri.

E da qui il racconto di questa lesione di Riccardo Manera, di tipo tumorale, ed in procinto di essere affrontata chirurgicamente: “È un mese che convivo con questa cosa, non molti lo sapevano, ora forse per alleggerirmi un po’ io, lo sto scrivendo qui. Almeno se si sa è perché l’ho detto io. È un mese e passa che son sparito dai social, penso sarà così per un po’ e un motivo c’era, c’è. Questo post è per me. Perché nel caso avessi momenti di down so dove andare a guardare. Stamattina mi han fatto una biopsia, chissà che cos’ho. Mi han detto una lesione di tipo tumorale inside my head, ma non si sa ancora di che tipo e gravità. La prassi vuole che io aspetti una ventina di giorni e li aspetterò. Ma a prescindere sticazzi, anzi, sti grandissimi ca*zi!

La grave lesione di Riccardo Manera, giovane attore di Volevo Fare la Rockstar

L’attore mostra determinazione e grande forza: “La battaglia è da combattere e si combatte!
Il karma, il destino o in qualsiasi modo vogliate chiamarlo è una cosa davvero strana: l’anno scorso ho girato il mio primo film da protagonista su questo argomento. Ho vissuto le stesse cose che sto vivendo ora ma per finta, clamoroso. Ho finito di girare un mese fa una serie con questo nemico dentro. Chissà come ho fatto.
Non vi preoccupate, o almeno fatelo il giusto, io non mi arrendo, mai. Non mi son mai preso sul serio, non sono mai stato capace, neanche in un momento così.

Unica foto finta, la prima.