Fiorello sulla figlia adolescente: “Soffro per lei”

0
326
fiorello sulla figlia
Amadeus e Fiorello a Sanremo 2020 (foto: Rai)

In occasione della terza conferenza di Sanremo 2021, i toni diventano più personali con le dichiarazioni di Fiorello sulla figlia: classe 2006, Angelica Fiorello in questo periodo, come tutti i ragazzi della sua età, sta vivendo la sua adolescenza in modo davvero diverso e inaspettato, soprattutto per un padre amorevole che ama sapere sua figlia felice.

Le dichiarazioni di Fiorello sulla figlia Angelica, 15 anni quest’anno

Ho una figlia adolescente e soffro per lei – racconta il co-presentatore di Amadeus – Per me il momento più bello della vita era la ricreazione, era andare al cinema il pomeriggio con gli amichetti, era aspettare la più bella della terza C per poterla vedere quando usciva da scuola. Sapere che a mia figlia, appena diventata adolescente, tutto questo è negato, mi fa dolore. Perché in lei vedo tutti gli adolescenti. E il brutto è che si stanno abituando. Credo che per tutti i genitori adolescenti questa è una sofferenza. Non posso vedere una ragazzina adolescente chiusa in casa dalla mattina alla sera.

fiorello sulla figlia
Amadeus e Fiorello a Sanremo 2020 (foto: Rai)

Lo sfogo di Fiorello sulla figlia esula per un attimo dalle varie polemiche tipicamente sanremesi e si riallaccia all’attualità, a quel clima di incertezza che, se vogliamo, ha accompagnato tutta la genesi di questa edizione 2021. Ora che in alcune regioni italiane si riparla di ‘zona rossa’ e nuove restrizioni, la riflessione diventa accorata e solidale per la manata esperienza ‘scolastica’ di tutti i figli: “Vedo in lei tutti i ragazzi della sua età costretti davanti a uno schermo, a un computer. E provo ancora più dolore perché si stanno abituando. Mia figlia non è più abituata ad uscire di casa, a vivere la vita. Per me e, credo per tutti i genitori, è un dolore, sto soffrendo con loro, non posso vedere una ragazzina chiusa in casa dalla mattina alla sera“.