Sanremo 2021 perde i pezzi: Naomi Campbell ha paura del virus e molla Amadeus

La Venere Nera pronta all'addio prima ancora di cominciare: al suo posto arriva Vittoria Ceretti

1
192
Naomi Campbell e Amadeus
Naomi Campbell e Amadeus

Naomi Campbell è ossessionata da virus e batteri e con tutta probabilità darà buca a Sanremo 2021. La partecipazione della Venere Nera, annunciata come partner femminile di Amadeus con Elodie, Matilde De Angelis e Barbara Palombelli, è a forte rischio. Anzi, secondo il blog di Davide Maggio, sarebbe già saltata. Il forfait di Naomi, prevista al Festival per la serata d’apertura, è ancora in attesa di ufficialità o di smentita.

Naomi Campbell, Sanremo 2021 a rischio

Sul palco dell’Ariston, ma non al posto della Campbell, è in arrivo un’altra top model, stavolta italiana. Si tratta di Vittoria Ceretti, la 22enne super modella bresciana che ha sfilato sulle passerelle di tutto il mondo per le più importanti griffe ed è apparsa sulle copertine delle più prestigiose riviste di moda internazionali. Ceretti sarà co-conduttrice di una delle cinque serate della kermesse.

Classe 1998, Vittoria Ceretti ha iniziato la carriera da modella partecipando al concorso Elite Model Look nel 2012. Ha esordito in passerella per Dolce & Gabbana e ha partecipato a centinaia di sfilate tra New York, Londra, Milano e Parigi per maison come Chanel, Tom Ford, Marc Jacobs, Burberry, Versace, Ferragamo, Roberto Cavalli, Dior, Valentino, Louis Vuitton e Givenchy.

Ad oggi Vittoria conta quasi 900mila follower su Instagram, destinati a crescere nei giorni in cui diventerà un volto noto anche presso il pubblico generalista di Rai 1.

Un primo piano di Vittoria Ceretti
Vittoria Ceretti (foto: Instagram @vittoria)

Vittoria Ceretti, Sanremo 2021 ha la sua (italianissima) modella

L’addio più che probabile della paranoica Campbell arriva proprio nel giorno in cui il governatore della Liguria Giovanni Toti annuncia la stretta anti-Covid a Sanremo in pieno Festival. L’ordinanza di Toti riguarda tutto il Ponente ligure (Sanremo, Ventimiglia e comuni limitrofi), scatta da mercoledì 24 febbraio fino al 5 marzo e punta a “evitare che la zona di confine possa traghettare l’ondata del virus dalla Francia all’Italia”.

A risollevare gli animi, come al solito, ci pensa Fiorello. Lo showman è arrivato in Riviera per entrare nel vivo dei preparativi e ha spifferato le prime anticipazioni su ciò che accade all’Ariston sul nuovo social Clubhouse e poi intrufolandosi nel collegamento di Amadeus a Che tempo che fa.

“L’atmosfera è meravigliosa – esordisce Rosario – sembra Marte. Fuori c’è la sonda Perseverance che scatta foto”. Nel mirino non possono che finire i protocolli di sicurezza anti-Covid. “La prima cosa che devi fare quando arrivi qua, oltre al tampone, è studiarti il protocollo di 75 pagine: sono arrivato a metà, preferisco aspettare il film. Quest’anno – conclude Fiorello – il nostro pubblico è l’orchestra. Il maestro De Amicis sarà il capo claque”.

1 COMMENT