Maria Chiara Giannetta su Blanca: “Bocelli mi ha aiutato a prepararmi”

1
131
Maria Chiara Giannetta su Blanca
Maria Chiara Giannetta su Blanca

Ve l’avevamo detto che i palinsesti di Rai Fiction di quest’anno sarebbero stati belli carichi: dopo l’ottimo esordio, le parole di Maria Chiara Giannetta su Blanca, il suo personaggio protagonista della nuova omonima serie TV, ci confermano che anche questa scommessa dell’emittente nazionale è molto giusta.

Maria Chiara Giannetta su Blanca: “Vi racconto il mio personaggio

Intervistata da Movie Player, l’attrice ha voluto raccontare cosa c’è dietro la costruzione di una serie così innovativa e, soprattutto, dietro il suo ruolo, quello di un’investigatrice non vedente: “È stata fin da subito una sorpresa perché fin dall’inizio stai accettando una sfida nella quale ti mancherà uno strumento, in questo caso la vista. Noi come attori lavoriamo sugli occhi e sicuramente questa è la cosa che mi ha colpito di più di Blanca. Di sicuro la sfida è stata accettata prima di tutto dal regista, con la sua collaborazione e con le sue idee aveva già tutto ben chiaro, io mi sono fidata di lui e mi sono lasciata andare a come aveva in mente di costruire il personaggio, il suo carattere e il suo temperamento.

maria chiara giannetta su blanca

Nel lavoro di Maria Chiara Giannetta su Blanca è intervenuto anche Andrea Bocelli: “Lo abbiamo incontrato insieme a Jan Maria Michelini (il regista) e ci ha dato tantissime dritte di ogni genere. Vederlo in casa sua e vederlo in un’ambiente che conosceva alla perfezione è stato utile. Andrea va a cavallo, va in bicicletta ed è questo che volevamo sapere per Blanca, perché lei è una ragazza alla quale non si può dire cosa può fare
La scrittura di questo personaggio le ha permesso anche di imparare molto:  “Sicuramente Blanca mi ha insegnato a non fermarmi davanti ai limiti.”

A voi sono piaciute quest due prime puntate?

1 COMMENT