George Clooney torna a indossare il camice del dottor Ross nella reunion di E.R.

L'attore si unirà allo storico cast per un appuntamento speciale della serie

1
289
Un primo piano di George Clooney in E.R. - Medici in prima linea
George Clooney in E.R. - Medici in prima linea (foto: Sven Arnstein/NBCU Photo Bank)

E.R. – Medici in prima linea, il medical drama che ha fatto la storia della televisione, torna per un appuntamento speciale. E nel cast ci sarà anche George Clooney. La reunion della serie è stata fortemente voluta da Gloria Reuben, l’attrice canadese che ha interpretato la dottoressa Jeanie Boulet per 102 episodi e oggi è presidente dell’associazione no-profit ambientalista Waterkeeper Alliance. L’organizzazione aiuta a garantire che le comunità di tutto il mondo abbiano accesso all’acqua. Il ritorno di E.R. sarà infatti a fin di bene.

ER Medici in prima linea: George Clooney nella reunion

La reunion della serie verrà trasmessa in streaming da Stars in the House in occasione della Giornata Mondiale della Terra 2021, che si celebra il 22 aprile sin dalla sua istituzione nel 1970. L’obiettivo dell’evento è sensibilizzare sulle questioni ecologiche più urgenti, dalla crisi climatica all’inquinamento atmosferico e la deforestazione. Quest’anno, l’intera settimana precedente la Giornata diventa l’Earth Week e sarà dedicata interamente alle tematiche verdi.

Reuben ha spiegato di essere “entusiasta di riunirmi con la mia famiglia di E.R. per una causa che mi sta così a cuore”. I doc Ross e Boulet non saranno gli unici ad indossare il camice che li ha resi celebri nell’Emergency Room del County General Hospital di Chicago.

Fra gli altri attori del cast presenti nello speciale ci saranno anche Julianna Margulies – che ha interpretato l’infermiera Carol Hathaway, facendo battere il cuore del pubblico per la sua tormentata storia d’amore con il dottor Ross – e Noah Wyle nei panni del dottor Carter.

Sono previste inoltre le apparizioni di Laura Innes (la dottoressa Weaver), Alex Kingston (la dottoressa Corday, legata sentimentalmente al dottor Greene) e Goran Višnjić, l’attore croato che è stato il dottor Kovač dalla sesta alla quindicesima stagione.

Ci saranno, infine, Anthony Edwards (Mark Greene), Paul McCrane (Robert Romano), Ming-Na Wen (Jing-Mei Chen), Laura Cerón (Chuny Marquez), Yvette Freeman (Haleh Adams), Conni Marie Brazelton (Connie Oligario) e CCH Pounder (Angela Hicks).

Un primo piano di George Clooney in E.R. - Medici in prima linea
George Clooney in E.R. – Medici in prima linea (foto: Sven Arnstein/NBCU Photo Bank)

George Clooney: ER Medici in prima linea trampolino di lancio

E.R. – Medici in prima linea è stato il trampolino di lancio per la carriera di George Clooney. La serie ha esordito in America nel 1994 e arrivò in Italia due anni dopo, diventando subito un cult capace incollare allo schermo milioni di spettatori. Se oggi serie nostrane come Doc – Nelle tue mani hanno successo, lo si deve al pionieristico show di Nbc.

All’epoca Clooney era un attore semi-sconosciuto. Grazie al medical drama creato da Michael Crichton, George è entrato nell’olimpo di Hollywood non solo come attore, ma anche come regista, sceneggiatore e produttore. Clooney non ha mai dimenticato il merito che E.R. ha avuto per il suo brillante percorso artistico e lo ha dimostrato più volte, come quando ha partecipato in qualità di guest star nella quindicesima e ultima stagione della serie.

L’attore ha rivelato che se non avesse indossato il camice medico di E.R., avrebbe proseguito la carriera sui campi da baseball con la casacca dei Cincinnati Reds. Chissà se con la stessa fortuna.

1 COMMENT