Domenica In, chi condurrà dopo Mara Venier? Spuntano le prime indiscrezioni

L'annuncio della "zia Mara" apre le porte al toto-conduttrice (senza escludere un presentatore uomo)

Il futuro di Domenica In è tutto da scrivere. L’unica certezza, almeno stando alle sue parole, è che la stagione 2021/2022 dello storico contenitore domenicale di Rai 1 non sarà condotta da Mara Venier. La “zia Mara” ha dichiarato in un’intervista al settimanale Oggi che questa sarà “la mia ultima Domenica In”. La presentatrice ha assicurato al marito Nicola Carraro che “dall’anno prossimo sono tutta tua”.

Domenica In: Carlo Conti conduttore nel 2021?

La “signora della domenica” compie 70 anni il 20 ottobre. Il futuro lo vede in famiglia, accanto ai suoi nipoti. “Non mi rendo ancora conto di essere arrivata a 70 anni, dentro mi sento sempre una ragazza di 30. Sono serena, non ho mai basato la mia vita sull’avvenenza. Ed essere nonna è la cosa che più di tutte, mi riempie d’orgoglio. Niente mi ha dato gioia, nella vita, come quelle due sillabe lì, ‘non-na’, pronunciate dai miei nipoti Giulio e Claudio”, ha detto nel corso dell’intervista.

“Oggi a Domenica In una sorpresa che non mi aspettavo per il mio compleanno… sarà Carlo Conti a farmi un’intervista”, ha scritto sui social annunciando ciò che sarebbe successo.

La prima intervista della puntata del 18 ottobre è stata proprio quella di Conti alla “signora della domenica”. I ruoli si sono invertiti e la conduttrice è diventata ospite.

“Sono il riempitivo di Domenica In oggi. Sono saltati Ezio Greggio e Francesco Totti”, ha detto divertito il presentatore. La coppia ritornerà al timone dello Zecchino d’oro. E se fosse proprio Conti il conduttore della Domenica In del futuro?

Non è la prima volta che lo showman toscano guida la trasmissione. Conti ha alle spalle due edizioni consecutive di Domenica In, nel 2000/2001 e nel 2001/2002. All’epoca al suo fianco c’erano la Venier, Antonella Clerici ed Ela Weber.

L’intervista a Mara, una vera fuoriclasse degli incontri faccia a faccia, ha convinto il pubblico di fedelissimi del contenitore. D’altronde Conti è uno specialista del genere, già sperimentato nella seconda serata di Rai 3 con Ieri e oggi (disponibile su RaiPlay).

Altre soluzioni ovviamente non mancano. Un esperimento al maschile porterebbe ai nomi di Marco Liorni o Alberto Matano. Appare più difficile l’opzione Massimo Giletti: anche se è all’ultimo anno di contratto con La7, il giornalista pare più tentato dalla possibilità di diventare candidato sindaco di Roma.

Un primo piano di Mara Venier a Domenica In
Mara Venier a Domenica In (foto: Facebook @domenicainrai)

Domenica In, conduttori cercasi: le alternative al femminile

Le alternative femminili alla Venier per la prossima Domenica In sono più numerose. I nomi gettonati sin dall’inizio sono quelli di Caterina Balivo, Bianca Guaccero o Francesca Fialdini.

Una scelta più conservativa porterebbe invece ad una tra Antonella Clerici, Lorella Cuccarini o Paola Perego.

Chi la spunterà? Al direttore Stefano Coletta e i suoi collaboratori spetta l’ultima parola. Certo che al pubblico l’intervista di Conti non è dispiaciuta affatto.

Intervista a Mara Venier

"Non avrei mai pensato di poter fare la televisione, di diventare un personaggio popolare" La nostra Mara si racconta 💐🎤 #MaraVenier #DomenicaIn

Publiée par Domenica in sur Dimanche 18 octobre 2020